star

1

star

2

star

3

star

4

star

5

< non mi piace ... mi piace >

Duomo

Altri panorami da vicino

Duomo

Italia > Spoleto

Kategorie : Cattedrali

GPS : 42°44'7.0735199999999"N, 12°44'20.04072"E

ID: 6781

La Cattedrale di S. Maria Assunta fu edificata a partire dal 1175 sul luogo della precedente chiesa distrutta nel 1155 da Federico Barbarossa, fu poi consacrata da Papa Innocenzo III nel 1198, ed infine terminata nel 1227. Anche la chiesa del XI sec., distrutta dall‘imperatore, sorgeva su una precedente chiesa dell‘VIII o IX secolo, dedicata a S. Primiano, della quale si è conservata la cripta sotto all‘attuale Cappella delle Reliquie. La facciata rappresenta il risultato di un ingrandimento della stessa, avvenuta intorno al 1200. Furono allora aggiunti i rosoni esterni del secondo ordine e i tre rosoncini, le nicchie ed il mosaico del terzo ordine. Quest‘ultimo, in paerticolare, rappresenta “Cristo benedicente in trono fra la Madonna e S. Giovanni Evangelista“. Il rosone centrale, appartenente al XII secolo, è uno dei più ricchi dell‘Umbria. E' incastonato in un quadrato che riporta negli angoli i simboli dei quattro Evangelisti. Il portico è stato aggiunto nel 1491-1504 ed è opera di Ambrogio di Antonio Barocci da Milano e Pippo di Antonio da Firenze, a cinque arcate. Al suo fianco si innalza il massiccio campanile del XII secolo, che è stato usato anche a scopo di difesa. La cella campanaria è stata aggiunta nel 1512-15 su progetto di Cola da Caprarola. Accanto al portale centrale si trova l‘ingresso murato della cattedrale del IX secolo, S. Primiano.

Altri panorami da vicino

Panoramica
Sferico
Piccolo pianeta
Piccolo pianeta invertito

Visita virtuale visualizzate come immagini statiche.